ENOGASTRONOMIA

“Viaggiare? Cosa significa viaggiare?
Viaggiare è conoscere luoghi, genti e paesi.
E qual è il modo più semplice, il modo elementare di viaggiare?
Mangiare. Praticare la cucina del paese dove si viaggia.

Perché se voi ci pensate bene, nella cucina c’è tutto: c’è la natura del luogo, il clima. Quindi l’agricoltura, la pastorizia, la caccia, la pesca. E nel modo di cucinare c’è la tradizione di un popolo, c’è la storia… la civiltà di questo popolo.”  

(Mario Soldati, introduzione al Viaggio nella Valle del Po) 

La cucina parmigiana di antichissima tradizione è figlia del burro e del formaggio, per cui può sembrare una cucina grassa. Invece è sostanziosa, ma non pesante, ricca di sapori e profumi e comprendente specialità che la rendono meritatamente famosa.